Carte da parati: preziose novità

B-Trend amplia la propria offerta di carte da parati, introducendo nuove speciali proposte indicate per coloro che amano decorare la propria casa con illustrazioni suggestive, ricche di significato e capaci di evocare un mondo lontano ma non per questo poco attuale.

Nel caso specifico, vi parliamo di Dragon, opera d’arte ideata dal designer italiano Giuseppe Iasparra, raffigurante una particolare scena che vede come protagonista una maestosa creatura mitologica.

Qui il mare si fa impetuoso e violento, le onde sembrano correre veloci e il loro profilo adeguarsi al corpo sinuoso del soggetto che tenta di fuggire da quella realtà tumultuosa e grigia, da cui riusciamo chiaramente a distinguerlo grazie anche al suo colore che si distacca completamente dallo sfondo.

Una cosa è certa: l’impatto visivo è spettacolare e sembra raccontare un evento quasi sacro, tratto dalle pagine di un’antica raccolta di leggende giapponesi.

L’opera è disponibile in diverse soluzioni: carta da parati vinilica (68 cm di larghezza), tela tessuto e fibra di vetro (94 cm di larghezza).

Così potrete impreziosire  le pareti di qualsiasi location con un elemento d’arredo esclusivo e ricercato.

Se il minimalismo non fa per voi, le carte disponibili nello showroom di B-Trend potrebbero rappresentare la soluzione ideale per regalare uno stile unico a qualsiasi spazio.

B-TREND_carta-da-parati-Udine

Le ultime news di B-Trend

13.06.2017
I pavimenti resilienti: arredare con stile

B-Trend, con la sua esperienza ventennale nel settore rivestimenti, vi propone una ricca selezione di pavimenti resilienti, prodotti innovativi progettati…

— Leggi la news completa
25.05.2017
Carte da parati: preziose novità

B-Trend amplia la propria offerta di carte da parati, introducendo nuove speciali proposte indicate per coloro che amano decorare la propria…

— Leggi la news completa
27.04.2017
Prati sintetici: risparmia tempo e denaro

Il prato sintetico rappresenta la nuova frontiera nel mondo dell’arredamento green. Sempre più persone decidono di affidarsi a questa soluzione…

— Leggi la news completa